Essere Barbie per un minuto

A volte vorrei assomigliare a Barbie. Lei è perfetta. Sempre alla moda e raffinata. Con l’ultimo modello di cellulare e sempre informata sulle ultime tendenze della tecnologia.

Mangia solo sushi nei migliori ristoranti giapponesi. E poi posta pure pure le foto su Instagram con il suo I Phone rigorosamente 5. Su Facebook ha solo foto che la rendono affascinante e speciale. E Ken non può non adorarla. Lei è sempre piena di sorprese.

Invece mi cade addosso la triste realtà. Iniziamo a disperarci.

  1. Disorganizzata
  2. Poco raffinata
  3. Nel ristorante giapponese scambia il piattino delle salse per  un posacenere
  4. Foto di Facebook con faccione in primo piano
  5. Rompe qualsiasi cosa di tecnologico abbia tra le mani

Ma in fondo va bene cosi. Mi diverto un sacco. Anche stamattina che ho rischiato di morire fulminata con la presa difettosa attaccata alle dita.

Non sono Barbie. Anzi sono un disastro ma sorrido tanto. E poi ho il mio Ken.

Cosa volere di più?

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...