Amore e caviglie

Stasera ho sentito tutto l affetto della persona che amo. Ed è un pò come aver visto l arcobaleno alle nove della sera. Ma non c’era la pioggia. Solo tranquillità e amore. Un cielo completamente sereno. Se non fosse per lei. Lei ha rovinato tutto e mi ha causato tanto dolore. 

Non lo posso sopportare. La mia intenzione era quella di diventare sempre più magra. Di sciogliere quello strato di grasso che ti imbarazza ogni volta che muovi il braccio per buttare il sale nell’insalata. E sudavo, sudavo. E ancora sudavo. Per un mese mi sono sentita una modella. La mia immagine nella mente era una sequenza di fotogrammi al rallentatore.

Crack.

Lei ha ceduto. E mi ha fatto tanto male. La mia caviglia distorta ha rovinato tutti i miei programmi. Gonfiandosi in maniera imbarazzante,  mi ha donato una fantastica stampella multiuso per zoppi claudicanti. 

Non diventerò mai una modella. Ma la dolce serata di oggi e la mia stampella non le cambierei con niente al mondo. 

Crack.

Buonanotte.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...